implantologia

L’impianto è una radice artificiale che viene inserita nella mascella o nella mandibola per supportare un dente oppure un ponte.

Per l’inserimento di un impianto è necessario un intervento chirurgico: viene inserita una vite di titanio nell’osso della mandibola. Si usa il titanio perchè è un metallo che il corpo accetta e che guarisce insieme al tessuto osseo formando una radice nuova e stabile. Viene poi fissato un pilastro che costituisce un aggancio stabile tra l’impianto e la corona, che completa il lavoro.

L’impianto installato dura decenni, purchè il paziente ne abbia attenta cura; l’effetto e la sensazione nell’avere un impianto nella propria bocca è molto naturale, paragonabile all’avere denti propri.