Scopri come mantenere denti e gengive sane

  • Provate la dieta antimacchia

 

Il nostro consiglio è quello di diminuire il consumo di tè nero, vino rosso e fumo sono colpevoli anche alcuni condimenti e succhi a base di frutta scura. Consiglio numero 1: subito dopo aver consumato alimenti che macchiano lavatevi i denti. Consiglio numero 2: è consigliato recarsi con visite periodiche dal dentista. Consiglio numero 3: è importante essere consapevoli degli alimenti e fattori che possono macchiare i denti.

  • Il tempo di lavaggio è importante

 

Ci vogliono almeno due minuti per eliminare la placca dai denti e tutti i batteri, tutti i ricercatori sostengono questa teoria. Potete utilizzare un timer o un orologio per conteggiare i 2 minuti che ti saranno utili per rendere i denti più sani.

  • Lo spazzolino è il vostro migliore amico

 

Se il vostro spazzolino da denti è troppo usurato, probabilmente state spazzolando troppo duramente. Lo spazzolamento dei denti con troppaforza non è il metodo più giusto per eliminare la placca. Il nostro consiglio è quello di inserire il vostro spazzolino da denti con un angolo di 45 gradi verso le gengive e, delicatamente, spostarlo con movimenti circolari, e con un movimento su e giù.

  • Potete bere una tazza di tè al giorno

 

I flavonoidi e altri ingredienti presenti nel tè sembrano ideali per eliminare i batteri nocivi, impedendogli di attaccarsi ai denti, ma anche fermare la produzione di un tipo di zucchero che contribuisce alla carie. Il tè contiene anche elevate quantità di fluoro.

  • Cambiate spesso il vostro spazzolino

 

Ogni 2-3 mesi buttate il vostro spazzolino e cambiate la testina di quello elettrico.

  •  Per eliminare i batteri usate collutorio senza alcool

 

Nella maggior parte dei collutori c’è troppo alcol, che può asciugare i tessuti della bocca, che la rende più sensibile ai batteri. Per andare sul sicuro, siate astemi quando si tratta di scegliere un collutorio.

  • Tenete pulita la lingua

 

Ogni mattina pulite la lingua per rimuovere la placca e rinfrescare il respiro con un apposito sistema. L’alito cattivo è una delle principali conseguenze dell’accumulo di batteri sulla lingua, una corretta pulizia quotidiana vi aiuterà a bandire batteri e placca.

  • No all’eccessivo consumo di zucchero

 

Evitate il più possibile gli alimenti contenenti zucchero. Zucchero + batteri = placca orale. L’acido degli zuccheri raffinati e delle bevande gassate deteriora lo smalto dei denti.

  • Consumate cibi che puliscono i denti

 

Gli alimenti utili a pulire i denti e a mantenere una corretta igiene orale sono: le mele, le carote crude, il sedano e il popcorn ( che non deve essere nè aromatizzato né salato!).

  • Bevete molta acqua

 

E’ consigliabile bere un bicchiere d’acqua per ogni ora che siete a lavoro. L’acqua non solo aiuta a mantenere il sistema digerente sano e ad idratare la pelle, ma aiuta anche a mantenere i denti bianchi. Più se ne beve, più i batteri si riducono, il che significa meno rischi di malattia gengivale, minor numero di carie e alito più fresco.

  • I denti solo per mangiare

 

Non tentate di utilizzare i denti come strumenti è una pratica in grado di danneggiarli.

  • Prevenite le rotture dei denti

 

Succhiate e non masticate alimenti duri come caramelle dure o ghiaccio. Masticare cibi duri crea piccole fratture nello smalto dei denti che, nel corso degli anni, sono in grado di provocare grandi crepe.